Più responsabilità e più disciplina per poter tornare ad un Naviglio Grande vivo in piena sicurezza

Apprendiamo oggi dai maggiori organi di stampa che nel pomeriggio del 7 maggio, si è registrata un’incosciente presenza di cittadini sulle sponde del Naviglio Grande, che non rispettavano le distanze di sicurezza, né indossavano le protezioni obbligatorie.

Noi dell’Associazione del Naviglio Grande stigmatizziamo categoricamente queste presenze indisciplinate, che contravvengono alle indicazioni del Comune di Milano e del Governo nazionale e sono contrarie ad ogni buon senso, nuocendo al Naviglio e ai suoi operatori economici, che in maniera disciplinata si attengono alle regole, nella speranza di contribuire al contenimento del virus e di conseguenza auspicando una rapida possibilità di riapertura in totale sicurezza.

Infatti, per rispetto delle norme sanitarie dettate dall’attuale emergenza, le nostre manifestazioni (Mercatone dell’Antiquariato, Fiori e Sapori, Arte sul Naviglio Grande) sono state annullate dal mese di Marzo fino a data da destinarsi, creando un grave danno economico ai nostri espositori e all’Associazione stessa, ma nella speranza che un comune senso di disciplina contribuisse ad accelerare l’uscita da questa grave situazione.

Consideriamo assolutamente prioritario per chiunque continuare sulla strada della responsabilità collettiva, che purtroppo notiamo venir meno da parte di alcuni cittadini indisciplinati, i cui comportamenti rischiano seriamente di aggravare ulteriormente una situazione di per sè già molto critica.

Noi, che amiamo il Naviglio Grande, continueremo a dedicare i nostri sforzi al fine di rivederlo presto nuovamente vivace e in piena sicurezza, ma abbiamo bisogno della collaborazione di tutti.

Chiediamo quindi al Comune di Milano, a nome nostro e delle attività nostre associate, una maggiore e inflessibile severità nel far osservare norme e disposizioni, in modo che si possa uscire dal tunnel dell’incertezza al più presto, contribuendo a ripristinare quella normalità che ci permetterà di tornare ad offrire alla Città i nostri eventi tanto apprezzati e amati dai milanesi tutti.

E chiediamo a tutti i cittadini di essere parte di questo grande sforzo collettivo ogni giorno, evitando qualsiasi rischioso e inutile cedimento.

Solamente insieme possiamo davvero farcela.

 

L’Associazione del Naviglio Grande

2 risposte

  1. Julia Lynn Fishwick

    Un Grande Grazie a voi per questo comunicato con tutti i chiarimenti opportuni. Ci voleva proprio. Complimenti per tutto quello che fate.

  2. RUGGERO CASTIGLIONI

    Grazie per le condivisibili precisazioni.

Lascia un commento per Julia Lynn Fishwick

Fare clic qui per annullare la risposta.