Comunicato ufficiale dell’Associazione del Naviglio Grande

Ai cittadini della città di Milano, ai residenti della Zona Navigli, ai nostri Associati.

Siamo venuti a conoscenza che il Comune di Milano ha autorizzato la realizzazione di un Temporary Market presso l’ex area del Mercato Metropolitano nello scalo merci di Porta Genova, la cui apertura è imminente.

All’interno dello scalo, oltre a interessanti iniziative di carattere culturale, sono previsti molti bar e punti di ristoro, oltre ad un mercato, anch’esso temporaneo, denominato Wunder Temporary Mrkt, nel quale, fra le altre cose, verranno messi in vendita accessori, abiti ed oggetti vintage.

Riteniano che l’iniziativa danneggi i titolari di bar, ristoranti e pubblici esercizi presenti in zona Navigli, tra cui molti nostri Associati, che già stanno soffrendo per la mancanza di pubblico in questa delicata fase di post lockdown, in cui la ripresa stenta a decollare e che sta mettendo l’acqua alla gola degli esercenti.

Reputiamo inoltre scorretto che il Comune permetta un’attività di vendita di articoli come l’abbigliamento vintage, un segmento molto presente nel Mercatone dell’Antiquariato sul Naviglio Grande da noi organizzato.

Sovrapporre attività in un momento di crisi, in cui la domanda langue, non fa bene alla Città e penalizza gravemente gli operatori di lungo corso che hanno fatto la storia dei Navigli attraverso le loro botteghe e i loro locali, da sempre aperti alla socialità e all’aggregazione in questa importantissima zona della vecchia Milano.

Ci è sembrato dunque giusto portare alla vostra attenzione questo comportamento lesivo nei confronti dei nostri amati Navigli e di chi li rende vivi, considerato che nelle ultime settimane il Comune di Milano ha dimostrato un certo disinteresse nei confronti della zona.

Ci aspettiamo dunque molto presto altre iniziative simili, promosse dal Comune e volte a sostenere tutte le attività dei Navigli e non solo quelle del Temporary Market, in un’ottica di rivalorizzazione e rilancio della zona e di tutti i suoi operatori.

Associazione del Naviglio Grande

Una risposta

  1. Buongiorno. Mi permetto di utilizzare questo spazio, perchè proprio accanto a quanto da voi segnalato nella notizia, troviamo una sorta di discarica a cielo aperto, assolutamente vergognosa. Ho provato a fare una segnalazione sul sito del comune di Milano, ma a quanto parte la sezione relativa alle segnalazioni ambientali è in rivisitazione. Grazie per l’attenzione.

Lascia un commento per Monica

Fare clic qui per annullare la risposta.